Albanian Albanian Arabic Arabic Chinese (Simplified) Chinese (Simplified) Danish Danish English English Filipino Filipino Finnish Finnish French French German German Icelandic Icelandic Italian Italian Japanese Japanese Norwegian Norwegian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish
SIFCULTURA
Regione-Lazio
Slider

ARCHEOLOGIA

5 Marzo 2020

Museo Archeologico di Fregellae A. Maiuri di Ceprano

Parzialmente allestito e inaugurato nel 1989, Il Museo Archeologico di Ceprano, attualmente ospitato nel Palazzo comunale, racconta le vicende di Fregellae, la colonia di diritto latino fondata dai Romani nel 328 a.C. su un esteso pianoro alla sinistra del Liri presso la sua confluenza con il Sacco, uno dei più importanti e strategici capisaldi di difesa e di penetrazione del territorio a Sud di Roma. La vita della colonia, contrassegnata dagli eventi storici e sociali collegati all’espansione romana nel volgere dei secoli III e II, sarà bruscamente interrotta nel 125 a.C.,  l’anno della sua distruzione ad opera dell’esercito condotto dal pretore L. Opimio.  Circa duecento anni di una grande città rimasta a lungo sepolta, tornata alla luce grazie alle campagne di scavo eseguite a partire dal 1978, che il Museo rievoca nel quadro di un allestimento didattico, arricchito dai plastici ricostruttivi dei principali monumenti e contesti di provenienza delle straordinarie testimonianze archeologiche della vita pubblica, sacra e privata degli antichi abitanti.

Museo Archeologico di Fregellae  A. Maiuri di Ceprano

Corso della Repubblica, 2 – 03024 CEPRANO

0775.9174237

[email protected]

www.comune.ceprano.fr.it

Facebook

Orario:

Martedì e giovedì 8.00-12.30 | 14.30-17.30

Mercoledì e venerdì 8.00-12.30

Sabato e domenica apertura a richiesta

Prenotazione obbligatoria

Ingresso gratuito con la CARD SIFCultura

Ultimi articoli

EVENTI 16 Febbraio 2021

#eduinrete | Ciclo di videolezioni online | Riconoscimento dei crediti formativi universitari

Il ciclo di videolezioni online organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale, nell’ambito del progetto “Cultura in movimento.

EVENTI 11 Gennaio 2021

#eduinrete | Ciclo di videolezioni online 7

Riprendiamo da oggi il ciclo di videolezioni online incentrato sulle risorse museali, bibliotecarie e archivistiche, organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale nell’ambito del progetto “Cultura in movimento.

VIDEO 18 Dicembre 2020

#culturainrete | I germogli di CORA per il 2021

In tempo di pandemia i musei, come altri presidi irrinunciabili per la vita culturale del Paese, sono al momento privati della presenza fondamentale del pubblico.

EVENTI 21 Dicembre 2020

#eduinrete | Ciclo di videolezioni online 6

Il programma si conclude per quest’anno con la seguente videolezione che rimarrà a disposizione degli iscritti fino a giovedì 31 dicembre: I modelli digitali per i sistemi informativi territoriali (Assunta Pelliccio, ricercatore di Disegno, Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale) Con il nuovo anno riprendiamo con Comunicare al museo, l’intervento di Ivana Bruno, prof.

torna all'inizio del contenuto